Lo Studio

    Alberto Bordi (Parma 1964),  Sauro Rossi (Parma 1960), Marco Zarotti (Parma 1963) dopo aver conseguito la laurea in architettura presso il Politecnico di Milano e l’Istituto Universitario di Architettura di Venezia, compiono un’esperienza professionale presso lo studio di Guido Canali e operano in forma associata dal 1996. Si occupano prevalentemente di restauro e recupero dei beni culturali, di allestimenti museali e svolgono attività di studio e ricerca sui temi della storia dell’architettura e del territorio.


    Fra i recuperi di complessi storici si ricordano il restauro dell’oratorio di Vedole di Colorno, dell’Aranciaia Ducale di Colorno, della Rocca dei Rossi a San Secondo, il palazzo Vescovile a Parma e il campanile, il fronte nord e il fronte ovest del Duomo di Parma, oltre che al complesso monastico di San Paolo a Parma. Per gli allestimenti si ricordano "Il mondo piccolo - un paesaggio d’autore: Guareschi Faraboli a Fontanelle di Roccabianca", il Museo Verdi presso casa Barezzi a Busseto, e il Museo del pomodoro a Giarola, questi ultimi in collaborazione con Claudio Bernardi architetto. 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo